Matera, capitale europea della cultura 2019, quale momento migliore di questo per visitarla?

Sicuramente è una delle più belle località della nostra penisola, una meta unica e assolutamente imperdibile.

Desideravo visitarla da tempo, anche se ero un po’ preoccupata all’idea di doverla raggiungere con i mezzi pubblici.

Alla fine mi sono decisa e tutto sommato non è stato così travagliato come pensavo.

Ma come arrivare a Matera?

Sicuramente il mezzo più comodo in assoluto resta l’automobile.

Con l’auto si ha libertà di movimento e si ha la possibilità di visitare anche i dintorni, che nascondono borghi e paesaggi davvero meritevoli.

Tuttavia, in mancanza di un’autombile, si può arrivare a Matera anche con i mezzi pubblici.

In che modo? Ve lo spiego in questo articolo.

Innanzi tutto lo scalo più vicino per arrivare a Matera è l’Aeroporto Internazionale di Bari – Karol Wojtila.

 

Una volta giunti in aeroporto si può valutare di noleggiare un’auto oppure muoversi con i mezzi pubblici locali.

Io personalmente ho scelto di non noleggiare l’auto, perché non avevo moltissimo tempo a disposizione e la ritenevo una spesa inutile.

In tutta onestà però, trattandosi della Capitale Europea della Cultura, mi aspettavo una serie di collegamenti molto più frequenti, almeno dall’aeroporto.

Dall’Aeroporto di Bari, infatti, si può raggiungere Matera comodamente con un bus diretto.

Peccato che, ad oggi, ci siano solo pochissime corse giornaliere, quindi o avete la fortuna di atterrare nel momento giusto, altrimenti bisognerà orgnizzarsi diversamente.

Naturalmente, neanche a dirlo, al mio arrivo il primo bus della mattina era appena partito, quindi la scelta era tra aspettare oltre quattro ore in aeroporto o raggiungere la stazione ferroviaria Bari Centrale e da lì prendere un treno per Matera.

Ho subito cercato il modo per arrivare a Bari città dirigendomi alla pensilina degli autobus, ma dopo un’indicazione errata da parte di un autista, ho deciso di raggiungere il centro in treno.

Fortunatamente sia le fermate degli autobus che la stazione ferroviaria sono vicinissime all’ingresso dell’aeroporto, quindi, incomprensioni a parte, è stato abbastanza rapido fare questo cambio di programma.

Le ferrovie e i treni sono nuovissimi e veramente comodi. In meno di mezz’ora ho raggiunto il centro di Bari.

La stazione di Bari Centrale è suddivisa in tre edifici: la stazione principale delle Ferrovie dello Stato, le Ferrovie Nord Baresi (quelle che dall’aeroporto conducono in centro) e le FAL-Ferrovie Appulo Lucane.

Sono tutte sullo stesso piazzale, quindi è impossibile perdersi.

Una volta giunti a Bari bisognerà cercare l’ingresso della stazione delle FAL-Ferrovie Appulo Lucane, è quella la linea che conduce a Matera. Ed ecco che potrete finalmente prendere il vostro treno.

 

Dalla stazione di Bari Centrale ogni ora circa parte un treno direzione Matera. Il biglietto costa 5€ e impiega un paio d’ore.

[Per tutte le info sugli orari dei treni cliccate qui.]

 

Una raccomandazione: quando salite sul treno assicuratevi che sul vagone ci sia scritto Matera. Alcuni convogli, infatti, a metà strada si dividono in due, e nel caso in cui non vi accorgiate potreste ritrovarvi in un altra località!

Mi auguro che possiate trovare utile questa mini guida su come arrivare a Matera.

E anche se vi può sembrare un tragitto lungo o complicato, sono certa che quando arriverete a destinazione vi dimenticherete di tutto. Garantito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *